The wedding singers

  • '

The wedding singers

Angela Baraldi interpreta nove donne: nove cantautrici a cavallo tra gli anni '60 e '70, nel momento del loro vero o presunto matrimonio. Sono davanti all'altare, in attesa dello sposo. Tra riflessioni sulla vita e assoli di chitarra ripercorriamo un indimenticabile periodo della storia del rock.

Nove cantautrici a cavallo tra gli anni '60 e i '70 nel momento del loro vero o presunto matrimonio. Sono davanti all'altare, sono in attesa dello sposo.

Tra riflessioni sulla vita e un assolo di chitarra, Angela Baraldi ci fa ripercorrere con la sua band 10 anni di grande musica al femminile.

Janis Joplin, la mantide insicura, il brutto anatroccolo che sul palco si trasforma e vuole conquistare tutti gli uomini per nascondere la sua fragilità. Sandy Denny, il cigno della Bretagna, la voce angelicata. Le sue scelte sono sempre sbagliate per paura di essere dimenticata, compreso il matrimonio. Nico, Il giocattolo di Warhol, tra le fauci di Lou Reed e John Cale. Campagna, biciclette e droghe. Nina Simone, la sua vita travagliata, i suoi uomini potenti e violenti. Laura Nyro e la relazione con Jackson Browne. Il rapporto con la madre, la malattia e la morte. Nicolette Larson, la corista voluta da tutti. Neil Young e Linda Ronstandt. Karen Carpenter, donna batterista. Anoressia nervosa e vita in famiglia fino a 26 anni. Judee Sill: la morte del padre da bambina, l'alcolismo della madre, le violenze del patrigno. Droghe, rapine, riformatorio, prigione, matrimonio, eroina e prostituzione. Dusty Springfield, gentile cantante pop dai comportamenti bizzarri. Bipolarismo e bisessualità.

Nove donne, il bilancio di nove esistenze e un elemento comune: la musica.

da un'idea di Annibale Bartolozzi

regia Emanuele Conte

testi di Luca Ragagnin
con Angela Baraldi

chitarre e percussioni Stefano Bolchi (Edgar)

piano tastiere e viola Osvaldo Loi (Edgar)

chitarre Federico Fantuz (Edgar)

scene Luigi Ferrando

costumi Bruno Cereseto

luci e fonica Tiziano Scali

assistente alla regia Yuri d'Agostino

collaborazione artistica Annibale Bartolozzi e Massimo Zamboni

produzione Fondazione Luzzati-Teatro della Tosse

in collaborazione con Associazione Culturale Ultimo Piano

La compagnia

ANGELA BARALDI

Le prime esperienze musicali di Angela Baraldi risalgono agli inizi degli anni '80 nei circuiti underground bolognesi. Negli anni successivi collabora come corista con Lucio e nel tour Dalla Morandi. Nel 1990 pubblica il suo album d'esordio Viva. Vince il Premio della Critica Mia Martini al Festival di Sanremo 1993. Collabora fra gli altri con Francesco De Gregori duettando nel brano Anidride Solforosa incluso poi nell'album live Bootleg.

Angela ha all'attivo 4 album solisti. Nel 2004 recita come attrice protagonista nel film Quo Vadis, Baby? di Salvatores e nel 2008 è attrice di punta dell'omonima miniserie per Sky Italia. Nel 2011 ripropone in tour con Massimo Zamboni i brani storici dei CCCP Fedeli alla linea. La coppia di artisti il 9 aprile 2013 pubblica un album di inediti dal titolo Un'infinita compressione precede lo scoppio.
Nel 2013/2014 è in tour con gli ex C.S.I. ad eccezione di Giovanni Lindo Ferretti che ripropongono i brani del loro storico repertorio.

Informazioni tecniche

Contatti per Tournée:
Marina Petrillo
marina@teatrodellatosse.it

Documenti correlati

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2017

Top