10 dicembre

Rebis

  • La Claque in AgorĂ 
  • '

La Claque in AgorĂ 

presentazione

Passione, ironia, denuncia, introspezione e nostalgia. La voce di Alessandra Ravizza e le corde di Andrea Megliola trasporteranno il pubblico nel vissuto intimo delle protagoniste delle loro canzoni, capaci di farsi specchio del nostro tempo

Il palco della Claque ospita il nuovo concerto dei Rebis: duo genovese che ha ricevuto il Premio Lineatrad 2015 "per aver saputo rinnovare la tradizione cantautorale genovese, uscendo dagli schemi classici per una proposta di solare bellezza mediterranea”. La cantautrice e arabista Alessandra Ravizza e il chitarrista e compositore Andrea Megliola portano avanti da diversi anni un percorso artistico e umano volto alla ricerca di possibili “ponti emotivi” tra i popoli del Mediterraneo. 

Il loro nuovo disco “Qui”, finanziato con successo grazie a una campagna crowdfunding su musicraiser, ha suscitato l’interesse di diversi addetti ai lavori e la scorsa estate, prima ancora della sua pubblicazione, ha permesso ai Rebis di partecipare a rinomati festival tra Italia, Tunisia e Portogallo. Racconta Alessandra Ravizza: “Siamo di fronte a una crisi identitaria profonda. La violenza si manifesta in diverse gradazioni e sfaccettature e genera a sua volta dolore, paura e violenza. Una delle prime cose che ho imparato studiando la musicoterapia è l’importanza del “far suonare” la parte sana del paziente. “Qui” è un disco che ha scelto di “far suonare” la parte sana del nostro tempo. E’ un’antologia di storie al femminile, sono undici canzoni in italiano, arabo e francese per un continuo dialogo tra persone che cercano loro stesse nel confronto con l’altro.” 

Passione, ironia, denuncia, introspezione e nostalgia. La voce di Alessandra Ravizza e le corde di Andrea Megliola trasporteranno il pubblico nel vissuto intimo delle protagoniste delle loro canzoni, capaci di farsi specchio del nostro tempo. Il concerto è caratterizzato da sonorità acustiche e vede in scena un affiatato ensemble di musicisti: il polistrumentista Edmondo Romano ai fiati, il violoncellista siriano Salah Namek, il percussionista mediorientale Matteo Rebora, il bassista Emanuele Milletti e il rapper e attivista nigeriano Natty Scotty.

fb

sito

con

Alessandra Ravizza: voce e chitarra 

Andrea Megliola: chitarre e mandolino 

Edmondo Romano: sax soprano, clarinetti, bansuri, low whistle, chalumeau, flauti, qanun

Salah Namek: violoncello?
Matteo Rebora: darbouka, riqq, cajon, bendir?

Emanuele Milletti: basso elettrico

Natty Scotty: voce

 

Calendario e biglietti

Prezzo intero 10,00 €
acquisto biglietti
dicembre 2016
10
sabato
alle ore 21:00

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2017

Top