09 dicembre

Out of this world

  • AgorĂ 
  • '

AgorĂ 

una conferenza per mondi invisibili. Cinzia Delorenzi, Clelia Moretti, Claudia Monti

Esito della residenza dal 5 al 9 dicembre 2016  sostenuta da Teatro della Tosse Genova ResisterEcreare II° edizione.

Cinzia Delorenzi , Clelia Moretti e Claudia Monti attraversando la loro personale esperienza dagli anni 80 ad oggi, si confrontano su alcuni temi : la visibilità/invisibilità dell’artista, il valore del percorso, il legame intergenerazionale, il senso della rivolta

Il progetto trae origine da una serie di incontri tra Doriana Crema, Cinzia Delorenzi e Claudia Monti avvenuti nel 2010 e nel 2011, su invito di Cinzia Delorenzi, e presentati al pubblico in forma di speech, con il titolo TESTIMONIANZE/PAROLE PER LA DANZA,   a Pulsi – corpi e suoni nell’istante, Triennale Bovisa, Milano, 26 novembre 2010, organizzazione Takla:, a Genova Teatro della Tosse, 3 marzo 2011, organizzazione associazione Arbalete , a Torino Festival La Piattaforma, Cavallerizza Reale, 20 luglio 2011, organizzazione Associazione Didee. 


Dal desiderio di dare corpo a quelle riflessioni e di aprire il progetto ad altre collaborazioni nasce l’occasione di un breve tempo di residenza con la partecipazione di Clelia Moretti, alla ricerca di una forma nuova per far evolvere le tematiche emerse allora. L’intento è quello di allargare la riflessione sul cosa è un percorso di ricerca sul corpo, e su come, aldilà delle barriere imposte, generazioni diverse possano arricchirsi nello scambio, nutrendo la propria originalità di linguaggio.


Un’ indagine che parte da percorsi inediti e non lineari. Cinzia Delorenzi , Clelia Moretti e Claudia Monti attraversando la loro personale esperienza dagli anni 80 ad oggi, si confrontano su alcuni temi : la visibilità/invisibilità dell’artista, il valore del percorso, il legame intergenerazionale, il senso della rivolta. L’intenzione è di mettere in luce tematiche attuali con la testimonianza diretta di chi ha vissuto e continua a vivere l’esperienza della creazione e del corpo in Italia.  Un racconto agito che intreccia vita e professione e che ripercorre fasi e trasformazioni mettendone in discussione significati e stereotipi. E si pone in dialogo aperto, disponibile all’incontro con lo spettatore.

Calendario e biglietti

Prezzo intero 5,00 €  - Prezzo ridotto 3,00 €
acquisto biglietti
dicembre 2016
9
venerdì
alle ore 19:30

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2017

Top