17 aprile - 20 aprile

PASSAGGI, sguardi sulla morte

  • tutte le sale
  • '

tutte le sale

terza edizione

Una rassegna teatrale per parlare della morte, senza imbarazzi né timori. La fine della vita solleva dubbi, paure e dilemmi etici. Per dare loro un senso c’è bisogno di uno sguardo multidisciplinare capace di spaziare dalla bioetica al diritto, dalla scienza al teatro. La rassegna, nata in collaborazione con l’associazione di volontariato Braccialetti Bianchi, che opera al San Martino e offre accompagnamento e sostegno ai malati terminali e alle loro famiglie, ospiterà spettacoli, film, incontri e approfondimenti che hanno per tema il fine vita e ci aiuteranno a riflettere su una nuova etica del vivere e del morire.

Al centro della legge n. 219 del 22 dicembre 2017 conosciuta come DAT (Disposizioni Anticipate del Trattamento) ci sono consenso informato, autodeterminazione e dignità, temi sui quali è necessario interrogarsi.


In programma la prima nazionale di Bea, una commedia « sulla morte e sui limiti della compassione. Bea è sorprendentemente gioiosa e terribilmente divertente » (The Guardian). Bea è messo in scena dalla giovane compagnia Mulino ad arte. 


SCARICA IL PROGRAMMA

Calendario e biglietti

aprile 2019
17
mercoledì
alle ore 18:00
17
mercoledì
alle ore 20:00
17
mercoledì
alle ore 21:00
18
giovedì
alle ore 19:00
19
venerdì
alle ore 19:30
20
sabato
alle ore 20:30

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2019

Top