11 febbraio - 12 febbraio

L'AMORE SEGRETO DI OFELIA

  • Aldo Trionfo
  • '

Aldo Trionfo

L'AMORE SEGRETO DI OFELIA

Corpi incastrati in un sistema, che vorrebbero liberarsi dalle trame della storia, intrecci di gesti e parole in un teatro fisico che costruisce immagini ed emozioni.
A partire dalla nota vicenda del Principe di Danimarca e della sua amata Ofelia, Steven Berkoff ricostruisce un segreto e ipotetico rapporto epistolare tra i due. Trentanove lettere, brevi monologhi che,come in un inesorabile conto alla rovescia, esplorano i meandri della relazione fra i due amanti.
Balletto Civile realizza una drammaturgia fisica attraverso l'uso furioso dei corpi, un linguaggio carnale fatto di immagini di desiderio sessuale e premonizioni della futura tragedia. Parole e gesti che si infilano e si sovrappongono, generando immagini e emozioni.
di Steven Berkoff
traduzione Adele D'Arcangelo
con Michela Lucenti e Maurizio Camilli
Gertrude, voce registrata di Elisabetta Pozzi
ideazione, messa in scena Michela Lucenti eMaurizio Camilli
scrittura fisica Michela Lucenti
drammaturgia sonora Maurizio Camilli
disegno luci Pasquale Mari
spazio scenico Alberto Favretto
produzione Balletto Civile e Pier Francesco Pisani

La compagnia

Quando si scrive una lettera ci si immagina il destinatario senza averlo davanti;non è un dialogo vero e proprio ma una sorta di viaggio all'interno dell'inconscio. Abbiamo lavorato non tanto sulla visione che hanno Ofelia e Amleto nel momento della scrittura o della lettura, ma sulla visione inconscia che può avere uno spettatore nel sentire queste parole. Il sogno segreto di Ofelia è di vivere, di vivere bene, e nel carteggio ricorre il tentativo di trasformare il sogno in realtà, col conseguente dolore dato dall'impossibilità di concretizzarlo. Una promessa che per Amleto non riesce a mantenere.

Calendario e biglietti

Prezzo intero 14,00 €
acquisto biglietti
febbraio 2016
11
giovedì
alle ore 20:30
12
venerdì
alle ore 21:30

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2017

Top