Mazùt

13 Gennaio 2023

un uomo a petto nudo con una testa di cavallo

Mazùt, è tra i primi spettacoli di Blaï Mateu Trias e Camille Decourtye, il duo franco catalano che ha fondato la compagnia di circo Baro d’Evel, di cui ha assunto la direzione artistica dal 2006.

Lo spettacolo ha rappresentato un punto di svolta nel percorso di ricerca della compagnia permettendo a Baro d’Evel di ampliare i propri linguaggi e diventando il punto di partenza per le creazioni successive (Bestias e il dittico Là, sur la falaise).

Tra i meno visti di questa compagnia, Mazùt, riallestito nell’ottobre 2021 e presentato in Italia in prima nazionale al REf21 (Roma Europa Festival), è un sogno fragile e sospeso come una bolla di sapone, in cui il tempo assume la qualità di un romantico passo a due; nato come duetto di Blaï Mateu Trias e Camille Decourtye, nel riallestimento è stato “trasmesso”, ai performer Marlène Rostaing e Julien Cassier.

Una visione dal sapore surrealista che scava e scova il nostro essere animali: un uomo e una donna, eroi e prigionieri, un cavallo selvaggio e un cantante, case di cartone, cieli e pareti di carta.

Tutto in Mazùt è materia, sensazione ed emozione, un percorso alla ricerca di sé stessi, un affondo nella nostra più profonda realtà attraverso le lenti della magia.

Camille Decourtye e Blaï Mateu Trias sono un duo franco-catalano. Insieme hanno fondato la compagnia di circo Baro d’Evel, nata da un collettivo esistente dal 2001 di cui hanno assunto la direzione artistica dal 2006. Il loro processo creativo e la specificità del loro approccio drammaturgico nascono dalla sovrapposizione di differenti materiali, un lavoro a lungo termine attraversato da un’unica linea rossa: lavorare con il movimento, la musicalità, la concezione dello spazio, la ricerca plastica e la presenza di animali. Nei giorni, nei mesi, negli anni, attraversando differenti strade, questi elementi si aprono a direzioni artistiche differenti tutte tese all’esplorazione. E quando arriva il momento della creazione tutti questi percorsi convergono in un’unica direzione creativa. Ogni disciplina, ogni collaboratore (sia esso umano o animale) contribuisce abilmente alla creazione di una drammaturgia equilibrata in cui si intrecciano scrittura e improvvisazione.

A CAUSA DI UN INFORTUNIO LA TOURNEE DELLO SPETTACOLO E’ SOSPESA  FINO AL 2023. LO SPETTACOLO VERRA’ PERTANTO RIPROGRAMMATO.

CREDITI

Autori e registi Camille Decourtye e Blai Mateu Trias
Interpreti Julien Cassier, Marlène Rostaing
Collaboratori Benoît Bonnemaison-Fitte, Maria Muñoz – Pep Ramis / Mal Pelo
Design luci Adele Grépinet
Design suono Fanny Thollot
Design dei costumi Céline Sathal
Ritmo e consigli musicali Marc Miralta
Ingegnere delle gocce Thomas Pachoud
Costruttore / Direttore di scena Laurent Jacquin
Responsabile luci: Louise Bouchicot o Marie Boethas
Direttore del suono: Timothée Langlois o Naïma Delmond
Direttore di scena Cédric Bréjoux, Mathieu Miorin
Direzione tecnica: Nina Pire
Amministratore delegato / Promozione: Laurent Ballay
Direttore di produzione: Pierre Compayré
Amministratore di produzione: Caroline Mazeaud
Responsabile comunicazione: Ariane Zaytzeff

PRODUZIONE Baro d’Evel
COPRODUZIONI ThéâtredelaCité – CDN Toulouse Occitanie; MC93 – Maison de la Culture de Seine-Saint-Denis; Teatre Lliure de Barcelone; le Parvis – scena nazionale Tarbes-Pirenei; Malakoff scène nationale – Teatro 71; festival Romaeuropa; L’Estive, scena nazionale di Foix et de l’Ariège.

RESIDENZE: ThéâtredelaCité – CDN Toulouse Occitanie; L’Estive, scena nazionale di Foix et de l’Ariège.

CON IL SOSTEGNO di DGCA, Ministère de la Culture et de la Communication, Conseil Départemental de la Haute-Garonne e Ville de Toulouse.

La compagnia è in convenzione finanziaria con il Ministero della Cultura e della Comunicazione – Direzione Regionale degli Affari Culturali dell’Occitania/Pirenei – Mediterraneo e la Regione Occitania/Pirenei – Mediterraneo.
FOTO: François Passerini

Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse onlus

Piazza Renato Negri,6 – 16123 Genova

p. iva 01519580995 | codice identificativo 5RUO82D

info@teatrodellatosse.it

Botteghino +39 010 2470793

Uffici +39 010 2487011