Alì Babà

  • '

Sullo sfondo dell'affascinante mondo orientale delle Mille e una Notte si snoda una storia ricca di magie e colpi di scena.

Sullo sfondo dell'affascinante mondo orientale delle Mille e una Notte si snoda una storia ricca di magie e colpi di scena.
Il piccolo e simpatico Alì Babà, riuscirà mettendo in atto ogni sorta di astuzie, ad avere la meglio sulla banda dei 40 ladroni capitanata dal terribile Mustafà e ad impadronirsi dei loro tesori.
Musiche e canzoni accompagneranno Alì Babà nelle sue avventure che non mancheranno di incantare e divertire i piccoli spettatori.
Alì babà ha vinto il premio della critica al Festival Luglio bambino del 2002.
di Bruno Cereseto
Burattini disegnati da Emanuele Luzzati e realizzati da Bruno Cereseto con Alessandro Damerini e Marco Lubrano
Compagnia Teatro della Tosse

La compagnia

Bruno Cereseto è costumista e attore del Teatro della Tosse dal 1977 e cura gli spettacoli di burattini inventandoli e costruendoli dai disegni di Emanuele Luzzati, animandoli e ideando per loro e per i bambini le avventure che li coinvolgono.
Di lui diceva Emanuele Luzzati:
In un certo senso posso vantarmi di essere stato un po' il papà dei burattini di Bruno; i suoi primi Pulcinella, con la moglie e il diavolo, vengono figurativamente dai cartoni animati che facevo con Gianini. E a loro volta questi personaggi venivano dai burattini popolari che si vedevano nei giardini romani (al Pincio in particolare)e napoletani.
Bruno ha saputo fondere le mie esili figurine di carta a profilo unico con la corposità e il dinamismo di quelle della tradizione popolare ottocentesca. Poi a poco a poco i Pulcinella sono diventati anche re, regine, animali, in testi anche più lungimiranti, che da soli facevano spettacolo e spesso il Teatro della Tosse il sabato e la domenica si riempiva di bambini che andavano e venivano con i genitori o i nonni a vedere le storie del Flauto magico (proprio quello di Mozart!?) o de l'Uccello di fuoco, della Donna Serpente da Gozzi odi Alì Babà. E in questi spettacoli c'è stato anche un grosso salto di qualità perchè si è passati dalla farsa popolare al racconto fantastico, con introduzione del canto e della musica e personaggi molto più curati nei vestiti e nei movimenti.
E di spettacoli coi suoi burattini speriamo ne faccia ancora tanti come si diceva una volta? per la gioia dei grandi e piccini?!

Informazioni tecniche

Per informazioni Tournèe e Ragazzi:

Daniela Ottria
010 2487011
teatroragazzi@teatrodellatosse.it

Documenti correlati

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2017

Top