Spettacolo Cosmico

  • '

Gli orizzonti dello zodiaco_parata spettacolo

Niente sedie o poltroncine per il pubblico per questa parata/spettacolo che come un grande luna-park invaderà le piazze e le strade con musica dal vivo, splendidi costumi, acrobati e bizzarri personaggi.

Proprio da un vecchio Luna Park di inizio ‘900 muove i passi lo spettacolo, dedicato allo zodiaco e non solo.

Il viaggio inizia con il benvenuto di un mago dai modi stravaganti, che accoglie gli spettatori all’entrata del vecchio Luna Park, popolato da funamboli, trapezisti e freak.

Il bizzarro mago padrone di casa, prodigo di trucchi da quattro soldi prometterà di svelare i segreti del cosmo e di accompagnare il pubblico in un viaggio fantastico tra le costellazioni dello zodiaco. Come Ercole, costretto a portare a compimento le dodici fatiche in un cammino iniziatico, che gli ha permesso di divenire uomo, gli spettatori attraverseranno una ad una le dodici costellazioni, per guardare la propria anima rispecchiarsi nel firmamento. Durante il percorso incontreranno acrobati, clown, funamboli, bestie feroci, imbonitori, indovini e suonatori. Personaggi bizzarri, che con le loro arti racconteranno le stelle, costringendoci a stare con i piedi per terra e il naso rivolto all'insù, a guardare le costellazioni e gli dei dell'Olimpo che governano e decidono la sorte di noi comuni mortali. 


A rendere ancora più magica l’atmosfera saranno gli splendidi costumi di Guido Fiorato e la musica di Giua.


Un microcosmo dove le storie sono associate ai segni zodiacali e i protagonisti raccontano con ironia, poesia e fantasia le proprie avventure. L’oroscopo, i pianeti, i segni, la mitologia e il circo sono uniti da un filo rosso che si srotolerà durante le sere d’estate, guardando un po’ al futuro e un po’ al passato.

Affiancano gli attori, lungo questo percorso surreale anche due artisti circensi, che resteranno in equilibrio sospesi nel vuoto tra una stella e l’altra.


di Emanuele Conte e Amedeo Romeo

regia Emanuele Conte - scene di Luigi Ferrando - costumi di Guido Fiorato

canzoni e musiche di Giua

con gli attori del Teatro della Tosse


Documenti correlati

Realizzazione sito web a cura di Kar-tr design © 2017

Top